Regione Sicilia

Voto Domiciliare


Il Decreto Legge 3 gennaio 2006 n.1, convertito, con modificazioni, nella Legge n. 22/ 2006 ha introdotto la modalità di voto domiciliare.
Ai sensi della normativa sopracitata hanno la possibilità, su espressa richiesta, di essere ammessi al voto domiciliare:

  • gli elettori affetti da gravi infermità, tali da impedire l'allontanamento dall'abitazione in cui dimorano e che si trovino in condizioni di dipendenza continuativa e vitale da apparecchiature elettromedicali;
  • gli elettori affetti da gravissime infermità tali che l'allontanamento dall'abitazione in cui dimorano risulti impossibile anche con l'ausilio dei servizi previsti dall'art. 29 della Legge n. 104/1992

Allegati:
torna all'inizio del contenuto